Lifestyle

Joy, curvy plus size alla conquista del mondo – commedia romantica

Una loser curvy alla riscossa di Marina Galatioto

I romanzi hanno sempre e solo protagoniste magrissime e bellissime? Molti sì, ma non tutti. Joy, nella commedia romantica “Una loser curvy alla riscossa” non lo è affatto.

Joy è una ragazza in carne, formosa, come direbbe qualcuno; burrosa, come direbbe qualcun altro. Lo è sempre stata, fin da bambina. per questo è stata spesso vittima di body shaming. La cosa peggiore non sono assolutamente i suoi chili di troppo, ma ciò che Joy pensa di se stessa:

“Non ho mai avuto un buon rapporto con lo specchio. Mi ha sempre restituito una forma di me che non mi è mai piaciuta.”

Ed è difficile trovare il proprio posto nel mondo se non si ha un minimo di fiducia in se stesse. Ecco quindi che Joy attira disgrazie come una calamita e oltre che grassa e brutta si vede come una perdente a cui la vita non sorriderà mai.

Chi di noi nella vita non ha avuto almeno un momento nel quale era così giù di corda da non pensarla allo stesso modo?

Il problema è che più pensi di essere sfortunato più lo diventi. Funziona così, non l’ho deciso io! Un po’ come Paperino e Gastone (che ho sempre trovato insopportabile), ma la vita funziona così. A chi si ritiene sfigato riserva ben poco.

Comunque, per tornare a Joy, la troviamo, all’inizio del romanzo che vaga per la città (Clearwater, in Florida) senza una meta, un posto dove andare. Si è trasferita al seguito del suo ragazzo, con cui aveva sognato un futuro roseo denso di felicità e di amore.
Peccato che lui l’abbia portata con sé per ben altri motivi e che quell’amore che lei si immaginava era più che altro interesse.

Sconfortata e sull’orlo della disperazione, ma ben decisa a non tornare a casa ai genitori con la coda fra le gambe (per lei sarebbe troppo difficile ingoiare l’ennesimo rospo) finisce per andare a dormire, ovviamente di nascosto, nel reparto materassi di un grande magazzino.
Per qualche giorno le va bene, ma poi viene scoperta e qui incontra Avery, direttore del Wallreens e pecora nera della famiglia.

Una loser curvy alla riscossa di Marina Galatioto

Cosa fanno due sfigati quando si incontrano?

Ma si riconosco, ovviamente e, per qualche strano motivo, o ragione, sviluppano una sorta di alchimia, un’amicizia confortante che in qualche modo li protegge dalle cattiverie del mondo. Peccato che questa nuova amicizia non vada a genio al fratello di Avery, Blaine, convinto che Joy sia soltanto un’arrivista obesa.

Lo so, lo so, rendersene conto fa male, sentirsi giudicata per le proprie forme ancora di più, ma non tutto è perduto e Joy, grazie all’amicizia di Avery e a un rinnovato amore per se stessa non solo riuscirà a trovare il suo posto nel mondo, a crearsi una carriera, persino a trovare l’amore… ma non voglio spoilerare altro.

Tematiche della commedia romantica

La protagonista è una ragazza curvy con problemi di autostima che pensa di essere una perdente. Non accetta il suo aspetto e ha difficoltà a relazionarsi con gli altri, poi incontra un ragazzo che anche lui si sente un perdente e uniscono le forze. A volte basta che qualcuno ti tenda un mano per stare meglio. In questo sarà la loro amicizia a renderli più forti, e quando inizi a credere in te stesso qualcosa cambia. Cambia come ti vedi e di conseguenza il messaggio che trasmetti agli altri.

Nel mondo c’è davvero posto per tutti, l’importante è capire chi si è, chi si vuole essere o diventare e non smettere mai di cercare il proprio posto nel mondo… che magari non è nemmeno quello che ti aspettavi.

Ovviamente, essendo una commedia romantica, ci sono l’amore e il lieto fine, ma non è tutto così scontato perché ad un certo punto l’amore che il tuo partner ha per te altro non è sufficiente e devi in primo luogo amare te stessa.

Un’altra tematica importante è quella dei preconcetti e del criticismo, indubbiamente sde caratteristiche della società odierna. La maggior parte delle persone giudicano e vivono di apparenze e non di sostanza. Si limitano a ciò che vedono senza approfondire e criticano aspramente. La critica non è un commento, è qualcosa di ben diverso. Spesso è cavillosa e ferisce. Si può dire non mi piace quante volte si vuole, ma non “é brutto” perché i concetti di bellezza e bruttezza non sono fissati e incisi nella pietra, tant’è che si modificano nel tempo.

Una loser curvy alla riscossa di Marina Galatioto

Questa commedia romantica ci piace perché

Prima di tutto perché si tratta di Joy (che ci rappresenta!!!)

A parte questo Joy fa la commessa in un grande magazzino, non ti voglio raccontare troppo, ma i vestiti diventano presto la sua passione e si sa, da cosa nasce cosa, quindi…

La moda e lo stile sono un filo conduttore di questa commedia romantica, tanto che l’abbiamo considerata perfetta da proporre a voi care lettrici modaiole, magari anche plus size (come me).

Dove trovi Una loser curvy alla riscossa

Il romanzo è disponibile sia in formato ebook che cartaceo. Inoltre, se hai l’abbonamento Kindle Unlimited puoi leggero gratuitamente. Non ce l’hai? È proprio l’occasione giusta per farlo visto che per il primo mese è gratuito e poi puoi recedere quando vuoi.
Utilizza questo link per usufruire della promozione e avere un mese di letture gratis.

Per l’acquisto del romanzo, leggere la trama, le recensioni e altro, clicca qui.

Leggi anche La moda a modo tuo, filosofia sulla quale abbiamo fondato questo blog e marchio.

like comment share joyoffashion.it

#adv

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Joy of Fashion - Redazione

La moda passa, lo stile resta. Vesti il tuo stile. Consigli, idee, suggerimenti, e molto altro sulla moda e lo stile per donne che amano parlare di sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *